Registro delle opposizioni

Il Registro Pubblico delle Opposizioni è un servizio creato per la tutela del cittadino italiano, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici.  Se un abbonato al servizio telefonico decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di mercato, attraverso la sua espressa richiesta al Registro Pubblico delle Opposizioni può non essere più contattato per questi scopi.

Si tratta di un potente strumento per ordinare rendere trasparente il mercato del direct marketing telefonico.

CONTESTO NORMATIVO

In conformità alle disposizioni del DPR 178/2010, le Aziende che intendono fare attività commerciali, promozionali o per il compimento di ricerche di mercato tramite l’uso del telefono su liste tratte dal telefonico, sono tenute, previa registrazione presso la FUB (gestore del registro delle opposizioni), a confrontare la propria lista con le informazioni contenute nel Registro delle Opposizioni, tale confronto cancellerà dalla prima tutti i numeri degli abbonati che hanno richiesto di non essere contattati.

La lista “filtrata” avrà validità di 15 giorni ovvero le anagrafiche presenti potranno essere contattate telefonicamente per 15 gg, scaduto questo periodo di validità la lista sarà inutilizzabile sino al successivo filtraggio (www.registrodelleopposizioni.it).

Registro delle opposizioni ultima modifica: 2018-02-15T15:18:59+00:00 da C4B
Post suggeriti